Esperienze professionali

Dal 2018 partecipa al progetto di ricerca “Quartieri di Roma fra città creativa e patrimonio culturale” coordinato dai professori Alberto M. Sobrero e Alessandro Simonicca presso il Dipartimento di Storia, Cultura, Religioni dell’Università La Sapienza di Roma. Nel corso del progetto presenta la sua ricerca durante due lezioni del ciclo di antropologia culturale coordinato dal professor Sobrero e una coordinata dalla professoressa Alessandra Broccolini.

Dal 2016 collabora con l’Archivio Franco Coggiola del Circolo Gianni Bosio (presso la Casa della Memoria e della Storia) e si occupa in particolare di: digitalizzazione e catalogazione di documenti sonori presenti in archivio o forniti da altri enti di ricerca, come le interviste raccolte nel Fondo Gianfranco Canali commissionate da ISUC (Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea)

Nel 2014 comincia la collaborazione con l’associazione ACAT Italia (Associazione dei Cristiani per l’Abolizione della Tortura) e si impegna nella redazione di report internazionali sui diritti umani; nell’organizzazione e nel coordinamento delle scuole superiori ospiti della cerimonia di premiazione “Una tesi per fermare la tortura e la pena di morte”; e soprattutto nella progettazione e realizzazione del percorso formativo per scuole superiori “Diritti umani, questi sconosciuti”

Nel 2015 partecipa ad una parte del Progetto di Ricerca Antropologica “Studi Urbani nel Quartiere della Magliana (RM)” coordinato dal professor Alessandro Simonicca e promosso dal Dipartimento di Storia, Cultura, Religioni dell’Università La Sapienza, dalla Cooperativa Magliana Solidale e dal Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo (CIES)

Dal 2009 comincia la sua attività di danzatrice, coreografa e insegnante di danza che prosegue ancora con il progetto IntrecciDanza.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close